Bond euro aprono in rialzo, crisi Portogallo pesa su periferia

giovedì 24 marzo 2011 08:59
 

   LONDRA, 24 marzo (Reuters) - Debito portoghese e in generale
preiferico visto sotto pressione oggi a seguito delle dimissioni
del governo di Lisbona - dopo la bocciatura parlamentare del
pacchetto di misure addizionali di austerità - che potrebbero
spingere in tempi rapidi il paese verso la richiesta di aiuti
finanziari all'Ue e al Fmi.
 In tale clima di incertezza, intanto, apertura di segno
positivo stamane per i futures Bund con gli operatori che
prevedono la prosecuzione del trend di appiattimento della curva
dei rendimenti tedeschi vista negli ultimi giorni.
 "Le periferia si prenderà probabilmente qualche altro colpo
pesante" afferma un trader. "L'interpretazione sarà quella di un
bailout sempre più vicino, perchè al mercato non piace questo
aumento dell'incertezza".
 Il costo del debito portoghese - al 7,84% ieri sul
decennale, nuovo massimo, e sopra l'8% sul quinquennale - viene
già considerato non sostenibile, mentre il anche il debito
irlandese sarà tra gli osservati speciali.
 Al vertice europeo di oggi e domani Dublino rinnoverà la
propria rischiesta di un alleggerimento delle condizioni sui
prestiti internazionali ricevuti, anche se - a quanto sembra -
con scarse possibilità di una ridiscussione dei termini del
bailout.
 Rimandato invece a giugno l'atteso via libera definitivo
dell'Europa al potenziamento dell'Efsf, il fondo temrpraneo di
salvataggio, e la ratifica del trattato sul meccanismo
permanente, l'Esm.
 Nonostante crescenti le tensioni su Portogallo e Irlanda, in
tenuta nella seduta di ieri il debito italiano e quello
spagnolo.
 "Riteniamo che il trend di restingimento degli spread per i
grandi periferici sia ancora intatto e ci aspettiamo che il
porcesso di smarcamento di Italia e Spagna da Grecia, Irlanda e
Portogallo continuerà" spiega lo strategist di Commerzbank
Marcel Bross.
 
============================ ORE 8,45 ==========================
FUTURES EURIBOR GIU.   FEIM1         98,480   (+0,010)     
FUTURES BUND GIUGNO    FGBLM1       122,60    (+0,30)
BUND 2 ANNI            DE2YT=RR      99,700   (+0,080) 1,656 
BUND 10 ANNI           DE10YT=RR     94,188   (+0,283) 3,201  
BUND 30 ANNI           DE30YT=RR    118,488   (+0,708) 3,704
================================================================