PUNTO 1-Milano Ass., chiesta delega aumento capitale max 350 mln

mercoledì 23 marzo 2011 09:34
 

(aggiunge dettagli da nota, andamento titoli, comunicato accordo UniCredit-Premafin)

MILANO, 23 marzo (Reuters) - Il Cda di Milano Assicurazioni ADMI.MI chiederà alla prossima assemblea l'attribuzione di una delega per aumentare il capitale sociale fino a 350 milioni di euro entro il 31 dicembre, con diritto di opzione per gli azionisti.

Fondiaria-Sai FOSA.MI ha assunto l'impegno a esercitare un numero di diritti tale da conservare una partecipazione, diretta o indiretta, di almeno il 55% post operazione con un investimento oggi stimabile in 150 milioni di euro, dice una nota. Oggi la quota di controllo del gruppo Ligresti sulla compagnia supera il 60%.

Credit Suisse CSGN.VX e UniCredit (CRDI.MI: Quotazione), in qualità di joint global coordinator e joint bookrunner hanno stipulato nuovi accordi di 'preunderwriting' aventi per oggetto l'integrale sottoscrizione dell'eventuale inoptato degli aumenti di capitale Fonsai, già annunciato da 450 milioni, e Milano.

L'accordo si basa sul presupposto dell'impegno assunto ieri da Premafin PRAI.MI e UniCredit a sottoscrivere, secondo determinate condizioni, l'aumento Fonsai e dell'impegno della compagnia fiorentina per la ricapitalizzazione della Milano.

Le delibere consentono al gruppo Fonsai un incremento del margine di solvibilità Solvency I di 30 punti percentuali e il mantenimento di ratios patrimoniali "di assoluta tranquillità" anche in prospettiva dei nuovi requisiti Solvency II.

In Borsa Milano Assicurazioni intorno alle 9,15 cede il 2,69% dopo il -8,65% di ieri sull'aspettativa dell'aumento di capitale. Fonsai cede lo 0,08%, Premafin sale del 2,36%. Lo stoxx europeo delle assicurazioni cede lo 0,52%.

  Continua...