Bce, quadro inflazione non cambiato dopo Giappone-Stark a stampa

martedì 22 marzo 2011 11:20
 

FRANCOFORTE, 22 marzo (Reuters) - Le prospettive di inflazione nella zona euro non sono cambiate dopo il disastro in Giappone, così come resta invariato l'obbiettivo di stabilità dei prezzi nel breve termine per la Bce.

Lo ha detto Juergen Stark, membro del board della bce, in un'intervista al quotidiano giappponese Nikkei.

"La situazione nella zona euro dal punto di vista degli sviluppi della crescita economica e dell'impegno alla stabilità dei prezzi, non è cambiata" ha detto Stark aggiungendo che "ci sono rischi di effetti di second round sull'inflazione".