Bond euro aprono in calo su progressi in Giappone, rialzo borse

lunedì 21 marzo 2011 09:25
 

 LONDRA, 21 marzo (Reuters) - Il futures sul Bund ha aperto
in calo stamane sulla scia di alcuni progressi emersi in
Giappone riguardo l'area delle centrali nucleari, sebbene il
calo sia contenuto per l'attenzione rivolta agli attacchi in
Libia. 
 In Giappone, dove i mercati oggi sono sono chiusi per la
festività dell'equinozio, l'elettricità è stata ristabilita per
il raffreddamento di tre reattori, un primo chiaro segnale di
miglioramento alla centrale nucleare di Fukushima. Il segretario
Usa per l'energia ha detto che il peggio della crisi nucleare
potrebbe essere alle spalle. 
 Anche il mercato forex mostra una certa stabilità dopo gli
interventi congiunti delle autorità venerdì per frenare la
risalita dello yen.
 Le borse inoltre stamane hanno aperto in rialzo. 
 Si tiene oggi a Bruxelles un meeting dell'Eurogruppo
straordinario a 27 per decidere i dettagli circa i meccanismi di
salvataggio Efsf, Esm. Dopo la decisione di una settimana fa di
aumentare la capacità del Fondo e di permettere che esso
acquisti titoli dei paesi in difficoltà sul mercato primario, è
rimasta aperta la discussione sulla combinazione di risorse per
garantire che l'Efsf possa attingere alla sua intera dotazione e
il metodo di contribuzione al fondo permanente Esm. Oggi verrà
discusso anche di quanto ridurre il tasso al quale l'Efsf presta
fondi di saltavaggio e le modalità tramite cui l'Efsf potrà
acquistare titoli sul mercato primario.
 Al Parlamento europeo Trichet terrà oggi pomeriggio
un'audizione al comitato economico e finanziario. Il presidente
Bce, in occasione del meeting del board di inizio marzo aveva
parlato di rialzo dei tassi a partire da aprile per contrastare
il rialzo dell'inflazione. Venerdì sera Trichet, dopo aver detto
che non ha messaggi nuovi di politica monetaria, ha aggiunto che
la Bce dovrà valutare attentamente l'impatto del terremoto in
Giappone.

============================ ORE 9,10 ==========================
FUTURES EURIBOR GIU.   FEIM1         98,48    (+0,030)     
FUTURES BUND MARZO     FGBLM1       122,43    (-0,20)
BUND 2 ANNI            DE2YT=RR      99,670   (-0,06)  1,670%
BUND 10 ANNI           DE10YT=RR     94,120   (-0,15)  3,208% 
BUND 30 ANNI           DE30YT=RR    118,288   (-0,42)  3,714%
================================================================