Bond euro aprono in lieve calo, poi rimonta, timori sostengono

venerdì 18 marzo 2011 09:06
 

 LONDRA, 18 marzo (Reuters) - Il futures sul Bund ha aperto
in lieve calo stamane, per poi portarsi in territorio positivo
col supporto dei timori relativi alla crisi nucleare giapponese,
che sembra ancora lontana da una soluzione, e della decisione
Onu sulla Libia. 
 Le Nazioni Unite hanno approvato l'istituzione di una no-fly
zone in Libia, innescando il timore di ulteriori tensioni
geopolitiche.
 "I rischi restano molto alti, specialmente riguardo alla
situaizone nucleare in Giappone" ha detto un trader.
 A pesare sul futures in apertura la notizia che nella notte
il Giappone, dopo il via libera del G7, ha dato inizio al suo
intervento per contenere il rialzo dello yen. L'azione ha dato
tono alle borse pesando invece sulla valuta. Secondo quanto
riportato da media giapponesi, l'istituto centrale nipponico
avrebbe acquistato per oltre 25 miliardi di dollari.

============================ ORE 9,00 ==========================
FUTURES EURIBOR GIU.   FEIM1         98,525   (-0,005)     
FUTURES BUND MARZO     FGBLM1       122,90    (+0,07)
BUND 2 ANNI            DE2YT=RR      99,865   (+0,04)  1,569%
BUND 10 ANNI           DE10YT=RR     94,460   (+0,15)  3,166% 
BUND 30 ANNI           DE30YT=RR    119,269   (+0,08)  3,665%
================================================================