Nucleare, su centrali decida il territorio - Bossi

giovedì 17 marzo 2011 16:17
 

ROMA, 17 marzo (Reuters) - Anche il ministro leghista Umberto Bossi frena sul nucleare dopo la crisi del Giappone e precisa che ogni decisione del governo italiano su eventuali centrali deve tenere conto del parere delle regioni.

"Sulle centrali decida il territorio", ha detto Bossi entrando alla Camera per le celebrazioni dell'Unità d'Italia.

"Il Veneto [a guida leghista] non lo vuole e comunque è autosufficiente. E' il territorio che decide", ha precisato.

(Roberto Landucci)