MONETARIO - Cosa succede oggi lunedì 21 marzo

lunedì 21 marzo 2011 07:45
 

* In Giappone i mercati oggi sono sono chiusi per la festività dell'equinozio. Le notizie provenienti dal sito nucleare dicono che l'elettricità è stata ristabilita per il raffreddamento di tre reattori, un primo chiaro segnale di miglioramento. Il segretario Usa per l'energia ha detto che il peggio della crisi nucleare potrebbe essere alle spalle.

Le stime parlano al momento di 250 miliardi di dollari di danni causati da terremoto e tsunami dell'11 marzo. L'investitore milionario Warren Buffet ha detto che ora il Giappone "è un'opportunità di acquisto". Ci vorrà tempo per la ricostruzione, ma quello è il futuro del Giappone" ha detto. "Io possiedo azioni di imprese giapponesi e certamente non le venderò". In un report speciale sull'impatto di terremoto e tsunami, Moody's dice che i rischi di downgrade per il Giappone sono aumentati.

* A Milano Mario Draghi presiede oggi al seminario "Il futuro dell"Euro" (15,30). La scorsa settimana i paesi del G7 hanno deciso di intervenire congiuntamente sul forex per frenare il netto rialzo dello yen su dollare ed euro in relazione ai timori di rimpatrio della valuta in vista della ricostruzione del Giappone. Ieri alcune fonti hanno detto a Reuters che i critici di Draghi potrebbero avere ben poche cartucce per bloccare la sua strada verso la presidenza della Bce. Il suo periodo a Goldman Sachs non sembra elemento valido a ridurre le chance per succedere a Trichet.

* Si tiene oggi a Bruxelles un meeting dell'Eurogruppo straordinario a 27 per decidere i dettagli circa i meccanismi di salvataggio Efsf, Esm. Vi partecipa anche Tremonti (13,30). Una settimana fa i capi di stato e di governo hanno deciso di aumentare la capacità del Fondo e di permettere che esso acquisti titoli dei paesi in difficoltà sul mercato primario. Inoltre verranno ridotti i tassi d'interesse sui prestiti di salvataggio alla Grecia. E' rimasta aperta la discussione sulla combinazione di risorse per garantire che il fondo di salvataggio (Efsf) possa attingere alla sua intera dotazione di 440 miliardi di euro e il metodo di contribuzione al fondo permanente Esm. Oggi verrà discusso anche di quanto ridurre il tasso al quale l'Efsf presta fondi di saltavaggio e le modalità tramite cui l'Efsf potrà acquistare titoli sul mercato primario.

* Al Parlamento europeo Trichet terrà oggi un'audizione al comitato economico e finanziario (16,30). Il presidente Bce, in occasione del meeting del board di inizio marzo aveva parlato di rialzo dei tassi a partire da aprile per contrastare il rialzo dell'inflazione. Ma alla luce dei successivi disatri in Giappone, molti si chiedono se la tempistica non vada riconsiderata. Venerdì sera Trichet, dopo aver detto che non ha messaggi nuovi di politica monetaria, ha aggiunto che la Bce dovrà valutare attentamente l'impatto del terremoto in Giappone.

* Il partito di minoranza del Portogallo ha deciso ieri di presentare al parlamento un nuovo documento con le misure di austerità, confrontandosi con l'opposizione per cercare di evitare il ricorso al salvataggio.

* Il Commissario Ue per gli affari economici e monitari Olli Rehn interviene stanotte ad Helsinky un semiario (23,00).   Continua...