Esm, serve discussione su dettagli con agenzie rating -Schaeuble

martedì 15 marzo 2011 13:41
 

BRUXELLES, 15 marzo (Reuters) - I singoli dettagli sul meccaninsmo di salvataggio permanente europeo, l'Esm, che nel 2013 sostituirà l'attuale Efsf, devono ancora essere discussi con le agenzia di rating in modo che sia assicurata la tripla A.

Lo ha detto il ministro delle Finanze tedesco Wolfgang Schaeuble, aggiungendo di non vedere particolari problemi sull'approvazione dell'accordo sul pacchetto di salvataggio da parte del Bundestag, la camera bassa del Parlamento tedesco.

Nel vertice dei capi di stato e di governo della zona euro di venerdì scorso è stata raggiunta l'intesa per il rafforzamento della capacità di credito dell'Efsf a tutti i 440 miliardi del suo valore nominale, dai 250 miliardi attuali.

"Per rendere disponibili i 440 miliardi dell'Efsf, si farà principalmente ricorso all'incremento delle garanzie, ma ci sono anche altre opzioni" ha spiegato Schaeuble, sottolineando però di non prevedere un significativo aumento dei capitali versati al fondo.

Il ministro delle Finanze tedesco ha poi affermato che un'uscita, anche temporanea, di un paese dalla moneta unica significherebbe un fallimento dell'euro con conseguenze imprevedibili per la Germania.

In merito alla richiesta irlandese di un alleggerimento delel condizioni applicate ai prestiti internazionali ricevuti dal paese, Schauble ha affermato che Dublino deve essere pronta a considerare una riforma delle aliquote applicate sui redditi d'impresa.