Banco Popolare rimborsa integralmente Tremonti bond

lunedì 14 marzo 2011 19:00
 

MILANO, 14 marzo (Reuters) - Banco Popolare (BAPO.MI: Quotazione) ha rimborsato integralmente i cosiddetti Tremonti bond emessi a fine luglio del 2009 per un importo di 1,45 miliardi di euro.

Lo comunica l'istituto spiegando che, come previsto e già annunciato, il rimborso dei bond si è reso possibile grazie all'aumento di capitale concluso lo scorso febbraio.

Oltre all'integrale rimborso dei bond la banca ha versato il saldo degli interessi maturati dal 1° luglio 2010 al 14 marzo 2011, pari a circa 86,4 milioni di euro.

"L'apporto fornito dai 'Tremonti Bond' si è dimostrato importante, in quanto ha permesso al Banco Popolare nel momento più acuto della crisi economica internazionale di continuare a sostenere l'economia dei territori locali, contribuendo alla continuità di accesso al credito da parte delle famiglie e delle piccole e medie imprese", dice la banca ricordando i dati sull'andamento degli impieghi nel 2009 e nei primi nove mesi del 2010.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su [ID:nBIA143fe]