Treasuries Usa in rialzo, occhi a Giappone e Medio Oriente

lunedì 14 marzo 2011 16:42
 

NEW YORK, 14 marzo (Reuters) - I titoli di Stato Usa sono generalmente in rialzo nelle contrattazioni newyorkesi, con gli investitori in cerca di asset a minor rischio mentre si tenta di valutare l'impatto del sisma giapponese e si continuano a tenere sott'occhio le turbolenze in Medio Oriente e Nord Africa.

Rimangono inoltre le incertezze sulla crisi del debito della zona euro.

I prezzi del debito governativo Usa potrebbero non risentire di una riduzione degli acquisti da parte del Giappone dopo il terremoto e lo tsunami che hanno devastato il paese, secondo gli analisti.

Il Giappone è stato un forte acquirente di Treasuries negli ultimi anni, comprando circa 260 miliardi di dollari di debito governativo Usa nei sei anni fino al 2010, e due terzi del totale sono arrivati soltanto lo scorso anno, in base ai dati del ministero delle Finanze giapponese.

Intorno alle 16,25 italiane il dieci anni US10YT=RR guadagna 15/32 e rende il 3,345% e il trentennale US30YT=RR sale di 8/32 con un rendimento del 4,534%.