Roma, probabile proroga esclusiva DiBenedetto a fine mese -fonte

lunedì 14 marzo 2011 16:43
 

MILANO, 14 marzo (Reuters) - Il termine per le trattative in esclusiva per la cessione della AS Roma (ASR.MI: Quotazione) con la cordata guidata dall'imprenditore Usa Thomas DiBenedetto verrà, con ogni probabilità, esteso fino a fine mese.

Lo riferisce una fonte vicina all'operazione che sottolinea che mercoledì potrebbe essere convocato un Cda di Roma 2000, holding interamente controllata da Compagnia Italpetroli a cui fa capo la quota di controllo di AS Roma, per deliberare ufficialmente la proroga.

"Dovrebbe esserci una proroga tecnica fino a fine mese, decisa dalle parti di comune accordo. La situazione è assolutamente tranquilla, tutto procede bene", spiega la fonte.

Qualche giorno fa Paolo Fiorentino, direttore operativo di UniCredit (CRDI.MI: Quotazione), azionista di Italpetroli e principale creditore della società, ha dichiarato che tutto procede secondo i programmi.

Fiorentino segue il dossier con Pier Giorgio Peluso, responsabile del Corporate & Investment Banking in Italia.

Il termine per le trattative in esclusiva è attualmente fissato al 17 marzo.

(Gianluca Semeraro)