Ue trovi soluzione definitiva e ambiziosa - Bini Smaghi

venerdì 11 marzo 2011 18:05
 

ROMA, 11 marzo (Reuters) - Per affrontare il tema dei deficit i Paesi dell'Unione europea devono essere in grado rapidamente di darsi vincoli anche costituzionali e la Ue, con il Consiglio di oggi e quello di fine mese, deve essere in grado di trovare una soluzione "definitiva e ambiziosa".

Lo ha detto l'esponente del board della Bce Lorenzo Bini Smaghi nel corso di una intervista a SkyTg24.

"Bisogna creare una rete di salvaguardia che rassicuri i mercati. Finora è mancata questa capacità decisionale. Noi abbiamo detto che è decisiva la riunione di oggi e quella di fine mese [...]. Noi siamo a favore di regole che mettano vincoli alla capacità di indebitamento dei paesi. Importante è proseguire nelle discussioni che stanno avvenendo a livello Ue per rendere più stringenti possibile" le regole di disavanzo, ha detto Bini Smaghi aggiungendo che su questo occorrono "vincoli anche costituzionali più rigorosi".

"Vogliamo una soluzione definitiva che sia ambiziosa" da parte del Consiglio Ue, ha aggiunto l'esponente della Bce.

La Bce, come ha già detto, deve essere pronta ad adeguare la politica monetaria alle attuali pressioni inflattive, secondo Bini Smaghi.