Btp chiudono in calo, spread sotto 180 pb, bene aste Italia

venerdì 11 marzo 2011 17:25
 

 MILANO, 11 marzo (Reuters) - Il secondario italiano chiude
in rialzo l'ultima seduta settimanale, nel corso della quale il
Tesoro ha collocato 4,8 miliardi di euro di Btp sulle scadenze a
5 e 15 anni, con un risultato giudicato positivo dagli
operatori, pur in un frangente non paticolarmente favorevole al
debito periferico.
 "In Italia non ci sono mai in relatà problemi a vendere
bond, la domanda domestica è così ampia che ci saranno sempre
banche o fondi a comprare, indipendentemente da quello che fanno
gli stranieri" afferma Marc Ostwald di Monument Securities.
"L'aspetto negativo è che i rendimenti sono saliti e si arriva
ad un punto in cui sopportare costi di finanziamento crescenti
diventa un problema. Ma non mi pare che l'Italia sia in questa
situazione, certamente non appartiene al gruppo dei paesi
problmatici".
 Il Btp 1-11-2015 è stato assegnato per 2,812 miliardi su una
forchetta iniziale di 2-3 miliardi; il rendimento è salito al
3,90% dal 3,77%, ai massimi da ottobre 2008; bid-to-cover a
1,514 da 1,402. Il Btp 1-3-2026 è invece stato assegnato per
1,984 miliardi su un range d'offerta di 1-2 miliardi; rendimento
al 5,34%, massimo da giugno 2002, dal 5,06% dell'ultima asta;
bid-to-cover in flessione a 1,331 da 1,420.
 "L'ammontare delle aste è stato un po' minore rispetto al
solito, il bid to cover sul 5 anni è più o meno sulla media
mentre quello del 15 anni un po' più debole, ma comunque in
linea con le aspettative, vista l'offerta sostenuta di 15 anni
spagnoli, che era già molto da digerire in termini di periferia"
commenta lo strategist di WestLB Michael Leister.
 In settimana sul segmento periferico, oltre alle aste
italiane, sono arrivati il sindacato spagnolo da 4 miliardi e 1
miliardo di governativi portoghesi al 2013. Un'offerta
consistente, in un contesto di rinnovata preoccupazione sulla
sostenibilità del debito europeo, con il taglio dei rating di
Spagna e Grecia e in attesa di un vertice europeo, quello di
oggi pomeriggio a Bruxelles, che come si temeva non è riuscito a
produrre risultati di peso in tema di misure e riforme anticrisi
[ID:nLDE72A1FH].
 "Mi pare ci si limiti a qualche forma di moral suasion su
alcuni paesi, ma è evidente che manca ancora un consenso
generalizzato su quelle riforme e quegli automatismi che
potrebbero imprimere una svolta alla crisi" commenta il trader
di una banca italiana.
 
 CURVA BTP PIU' RIPIDA
 In una seduta comunque positiva per i Bund tedeschi,
sostenuti dalla notizia del terremoto in Giappone oltre che
dalle tensioni in nordafrica e medioriente, il differenziale
Italia-Germania sul decennale chiude, su piattaforma Tradeweb
IT10YT=TWEB DE10YT=TWEB, sui minimi di giornata, in area
174-175 punti base contro i 181 di ieri.
 "In mattinata lo spread ha allargato ma di poco segno che il
pre-asta ha pesato relativamente, poi la situazione è
progressivamente migliorata grazie anche a borse più tranquille,
anche se gli strappi restano violenti" nota il trader.
 Il Btp quinquennale IT5YT=TT chiude con un rialzo di 69
centesimi a 96,50 contro 96,37 del prezzo d'asta; il 15 anni
IT15YT=TT sale di 78 centesimi a 91,95 contro 92,05 del
collocamento.
  "Nonostante la Bce, la curva continua ad irripidirsi, non è
escluso che la frenata del greggio, causa Giappone, abbia
aiutato un po' il breve" commenta il trader.

============================= 17,20 ============================
                                PREZZI   VAR.     RENDIMENTO
FUTURES BUND GIUGNO 11 FGBLc1    122,44  (+0,41)            
FUTURES BTP  GIUGNO 11 FBTPM1    107,07  (+0,58)            
BTP 2 ANNI (GIU 13) IT2YT=TT      98,07  (+0,44)      2,920% 
BTP 10 ANNI (MAR 21) IT10YT=TT    91,69  (+0,74)      4,867% 
BTP 30 ANNI (SET 40) IT30YT=TT    91,20  (+0,46)      5,692% 
 
======================= SPREAD (PB) ===========================
                                             ULTIMA CHIUSURA
TREASURY/BUND 10 ANNI   YLDS5        21                 24
BTP/BUND 2 ANNI         YLDS3       128                141
BTP/BUND 10 ANNI        YLDS5       165                173
-livelli minimo/massimo           164,0-176,0        168,8-175,5
BTP/BUND 10 ANNI IT10DE10=TWEB      175                181 
-livelli minimo/massimo           174,3-184,6        179,0-181,1
BTP/BUND 30 ANNI        YLDS7       200                203 
BTP 2/10 ANNI                         194,7              183,7
BTP 10/30 ANNI                         82,5               75,8 
===============================================================