Snai, Antitrust dà via libera a Global Games per acquisizione

lunedì 7 marzo 2011 08:53
 

MILANO, 7 marzo (Reuters) - L'Antitrust ha dato via libera all'acquisizione di una partecipazione di controllo in Snai (SNAI.MI: Quotazione) da parte di Global Games e al lancio di un'Opa obbligatoria. Una nota precisa che l'autorità garante per la concorrenza ha deciso di non procedere a un'istruttoria sull'operazione perché essa non costituisce o rafforza una posizione dominante. La mancata istruttoria fa venire meno una delle condizioni sospensive cui è subordinato l'accordo tra Snai Servizi e Global Games, società controllata da Global Entertainment (a sua volta interamente controllata da Investindustrial) e Venice European Investment Capital (controllata da Palladio Finanziaria).

Tra le altre condizioni sospensive dell'acquisto c'è la stipula - entro la data odierna - di un accordo di rifinanziamento del debito esistente di Snai. Lo scorso 23 febbraio Snai ha annunciato di aver siglato con Banca IMI, Deutsche Bank e UniCredit una lettera d'impegno per rifinanziare il debito.

Per leggere il comunicato integrale della società i clienti Reuters possono cliccare su [ID:nBIA073b7].