PUNTO 1-Ue,documento prepara discussione proposta franco-tedesca

martedì 1 marzo 2011 14:56
 

(aggiunge dettagli)

BRUXELLES, 1 marzo (Reuters) - Ogni paese della zona euro dobrebbero approvare una specifica legislazione nazionale che punti a salvaguardare la salute dei propri conti pubblici. È quanto emerge da un documento preparatorio del Consiglio europeo, che riprende le proposte di Germania e Francia.

Il documento, redatto dai collaboratori del presidente della Commissione europea Josè Manuel Barroso e dal presidente del Consiglio europeo Herman Van Rompuy, getta le basi della discussione che si terrà tra i capi di governo, nel vertice del prossimo 11 marzo a Bruxelles, sull'ipotesi di un patto di competitività nella zona euro.

Berlino, con l'appoggio di Parigi, ha lanciato la proposta di un patto per la competitività durante il summit dello socrso 4 febbraio, incontrando però l'opposizione di molti altri stati Ue, critici nei confronti del decisionismo dei due principali membri dell'unione.

Francia e Germania vogliono che tutti i 17 paesi della zona euro accettino la proposta, che prevede appunto l'adozione di legislazioni nazionali contro l'eccessivo indebitamento pubblico, in cambio del via libera al potenziamento della capacità e delle funzioni del fondo europeo di salvataggio, l'Efsf.

Un fonte del governo tedesco ha definito il documento della Commissione "molto incoraggiante".

Un forte accordo su questo tema viene visto come cruciale dai mercati, per valutare la reale capacità politica dell'Europa di gestire una crisi debitoria che ancora minaccia paesi come Portogallo e Spagna.