Deficit,in 2010 da swap maggiori interessi per oltre 1 mld-Istat

martedì 1 marzo 2011 12:12
 

ROMA, 1 marzo (Reuters) - Le operazioni di swap hanno prodotto nel 2010 un impatto negativo sul bilancio pubblico, in termini di maggiori interessi sul debito, superiore a un miliardo.

Lo rende noto l'Istat diffondendo i dati sull'indebitamento netto in rapporto al Pil per l'anno da poco trascorso.

Nel 2009 l'effetto degli swap era stato negativo per 1 miliardo.