Fiat, downgrade S&P non avrà impatto su capacità finanziaria -AD

martedì 1 marzo 2011 11:58
 

GINEVRA, 1 marzo (Reuters) - Il recente downgrade di S&P non avrà un impatto sulla capacità di finanziamento di Fiat FIA.MI, mentre per quanto riguarda l'incremento dei prezzi del greggio la casa torinese risulta tra i produttori europei meno colpiti.

Lo ha dichiarato a Reuters Insider Tv l'AD Sergio Marchionne, precisando di non avere indicazioni sull'impatto negativo su Fiat dal rincaro del greggio e dai tumulti nei paesi nordafricani.

Riguardo alla partecipata Chrysler, il manager non ha rilasciato commenti sul rimborso del debito del governo e sull'Ipo.

Infine, il problema del marchio Lancia è stato risolto con l'alleanza con Chrysler.

(Stefano Rebaudo)