Portogallo pronto a nuove misure risanamento conti - MinFinanze

lunedì 28 febbraio 2011 11:26
 

LISBONA, 28 febbraio (Reuters) - Il Portogallo è pronto a compiere tutti gli sforzi necessari, incluse nuove misure di austerità, per realizzare i propri obiettivi di risanamento dei conti pubblici.

Lo ha detto il ministro delle finanze Fernando Teixeira Dos Santos durante una conferenza nella capitale portoghese.

"Vogliamo ribadire in maniera chiara il nostro impegno, qualsiasi cosa succeda, a fare di tutto per centrare i nostri obiettivi di bilancio; abbiamo a disposizione misure addizionali da adottare in caso di necessità per correggere la situazione e garantire il raggiungimento dei target".

Il ministro sottolinea l'importanza per il paese di riuscire a realizzare una riduzione del deficit già nel 2011, aggiungendo che il Portogallo deve procedere con le privatizzazioni al fine di ridurre il debito, incrementare il potenziale di crescita e riformare il proprio mercato del lavoro e il proprio sistema giudiziario.