Evasione, i 25 mld non sono un tesoretto - Tremonti

venerdì 25 febbraio 2011 19:07
 

ROMA, 25 febbraio (Reuters) - I 25 miliardi raccolti nel 2010 con la lotta all'evasione non sono un "tesoretto", un extragettito che il governo ha riscosso in più rispetto alle previsioni.

Lo ha detto il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, intervenendo al congresso del partito repubblicano.

"Non c'è un tesoretto in più ma nemmeno uno spreco di risorse in più", ha detto Tremonti tornando a rivendicare la politica di rigore sul bilancio pubblico.

"Sono soldi che mettiamo in pensioni, medicine, stipendi e interessi sul debito", ha aggiunto il ministro, per il quale "la politica del deficit è finita in tutta Europa".