Spread Btp-Bund allarga a 169 punti base su tensioni Libia

martedì 22 febbraio 2011 09:46
 

LONDRA, 22 febbraio (Reuters) - Spread in allargamento sui governativi italiani e periferici, in un mercato percorso da rinnovata avversione al rischio, in scia alle tensioni che si stanno diffondendo in Libia e in tutta la regione nordafricana e mediorientale.

"Il mercato sta reagendo una una situazione di crescente incertezza e di generale avversione al rischio" afferma un trader. "Finchè il Medioriente rimane in cima ai notiziari e finchè il mercato delle materie prime resta soggetto a tensioni, probabilmente vedremo questa tendenza continuare".

Attorno alle 9,30 italiane il differenziale di rendimento tra Btp e Bund decennali, su piattaforma Tradeweb IT10YT=TWEB DE10YT=TWEB allarga a 169 punti base, otto in più rispetto alla chiusura di ieri. Siamo sui massimi dallo scorso 21 gennaio.

Il differenziale Spagna-Germania, sempre sul decennale ES10YT=TWEB DE10YT=TWEB, apre la seduta a 213 punti base dai 205 di riferimento di ieri.

La situazione di tensione favorisce il riposizionamento del mercato verso gli asset più sicuri, come i governativi tedeschi. I futures Bund salgono da 49 punti base a quota 124,24.