PUNTO 1 - Spagna, Casse coperte su sofferenze - banca centrale

lunedì 21 febbraio 2011 13:47
 

(aggiunge nuove dichiarazioni Ordonez)

MADRID, 21 febbraio (Reuters) - Le casse di risparmio spagnole dispongono di piena copertura in termini di liquidità in caso di possibili sofferenze.

Lo dice il governatore della banca centrale Miguel Angel Fernandez Ordonez, aggiungendo che il fabbisogno di capitale è quantificabile al più in 20 miliardi di euro.

A fine 2010, ha detto Ordonez nella conferenza per illustrare il nuovo decreto sulla ricapitalizzazione delle banche, gli istituti (per la maggior parte non quotati) presentavano investimenti potenzialmente problematici per 100 miliardi di euro.

"L'origine di questi numeri è molto semplice. Il governo ci ha chiesto a quanto potrebbe arrivare (il fabbisogno di capitale) e abbiamo detto non oltre i 20 miliardi di euro", ha spiegato Ordonez.

Il consolidamento delle banche, che ha visto calare il numero complessivo degli istituti a 17 da 45 negli ultimi sei mesi è concluso, ha detto Ordonez.

"Ci saranno altre fusioni tra le casse di risparmio? Non con quell'intensità. Quelle realizzate sono significative. Nuove fusioni non sono un problema, ma non è una necessità".