Securitisation, per Bce Italia tra mercati in buona ripresa

lunedì 21 febbraio 2011 13:40
 

FRANCOFORTE, 21 febbraio (Reuters) - Sul mercato delle cartolarizzazioni in Europa si assiste a una situazione a macchia di leopardo con problemi nei paesi 'periferici' mentre altri, tra cui l'Italia, sono in fase di ripresa.

E' quanto emerge da uno studio della Banca centrale europea in cui si indicano come mercati in buona ripresa Germania, Olanda, Gran Bretagna e Italia.

"Le differenze tra i diversi paesi e il rischio sovrano hanno rilevanza: l'attività di mercato nel segmento delle cartolarizzazioni sembra essersi verificata soprattutto in paesi dove il rischio sovrano è limitato e le condizioni dell'economia relativamente robuste".

"In altri paesi, i mercati delle cartolarizzazioni sono rimasti molto più inattivi e i livelli di emissione tendono a essere bassi".

Nel complesso, tuttavia, le cartolarizzazioni restano deboli e il mercato deve ancora trovare un proprio percorso di stabilità.

La domanda, secondo la banca centrale, potrebbe essere stimolata dalla riforma della regolamentazione finanziaria oltre che dal miglioramento dei fondamentali economici delle classi di asset sottostanti le operazioni.

Per la ripresa del mercato serve anche maggiore trasparenza.

"Gli investitori hanno imparato qualcosa dalla crisi e ora esaminano i deal con più oculatezza, preferendo strutture semplici e trasparenti".