PUNTO 1-Pop Milano prepara bond LTII, 10 anni, whisper area +350

lunedì 21 febbraio 2011 12:01
 

(Aggiunge background, comparabili)

MILANO, 21 febbraio (Reuters) - La Banca Popolare di Milano (PMII.MI: Quotazione) ha in preparazione un bond del tipo subordinato Lower Tier II della durata di 10 anni, a tasso fisso.

Lo dicono a Reuters due lead manager dell'operazione.

Il rendimento indicato al momento (whisper) è nell'area dei 350 punti base sopra il tasso del midswap.

Guidano l'operazione Banca Akros, CS, GSI e HSBC.

La Popolare di Milano ha un Lower Tier II sul mercato con scadenza 2015 per cui c'è la possibilità di richiamo ogni tre mesi, dopo che alla prima call lo scorso anno non era stato fatto. Tale bond, di ammontare circolante di 600 milioni, potrebbe essere sustituito dal bond annunciato oggi se di ammontare pari o superiore ad esso.

Bond simili sul mercato che offrono un paragone sono quello del Banco Popolare (BAPO.MI: Quotazione) che quota un rendimento attorno a 330/345 punti base sul tasso del midswap, Monte Paschi (BMPS.MI: Quotazione) a 260/275 pb e Unicredit (CRDI.MI: Quotazione) 295/310 pb.

Di tipo diverso è il bond che la Popolare di Milano ha annunciato e poi deciso di posticipare il mese scorso: in quel caso si trattava di un bond senior a due anni a tasso variabile.

L'emittente ha rating senior 'A1' da Moody's e 'A-' da S&P's e Fitch, il primo con outlook stabile e gli altri due con outlook negativo.

(Gabriella Bruschi)