Treasuries, prezzi in discesa dopo commenti Bini Smaghi

venerdì 18 febbraio 2011 16:25
 

NEW YORK, 18 febbraio (Reuters) - I prezzi dei titoli di Stato Usa sono in calo nei primi scambi americani sui rinnovati timori di un rialzo dei tassi di interesse.

Lorenzo Bini Smaghi, membro del consiglio esecutivo della Bce, ha detto all'agenzia di stampa Bloomberg che la Banca centrale europea è pronta ad alzare i tassi di interesse se necessario per contrastare le pressioni e le aspettative inflazionistiche. "Anche se può essere un'ovvietà, questo entusiasma sempre i trader", ha detto Lou Brien, strategist di mercato a DRW Trading Group di Chicago.

I titoli governativi Usa hanno reagito poco ai commenti del presidente della Fed, Ben Bernanke, che ha difeso le politiche di allentamento monetario nelle economie avanzate, accusate di causare il surriscaldamento dei mercati emergenti.

La banca centrale Usa dovrebbe acquistare oggi bond in scandenza 2013-2015 per un controvalore da 5 a 7 miliardi di dollari nell'ambito del piano di acquisto di titoli di stato da 600 miliardi.

Intorno alle 16,15 italiane il decennale US10YT=RR perde 13/32 con un rendimento che sale al 3,62% da 3,57% di ieri.

Il due anni US2YT=RR perde 2/32, con un rendimento allo 0,80%, mentre il cinque anni US5YT=RR scende di 7/32, e rende il 2,32%.