Portogallo non ha in mente chiedere aiuto-vice minfin tedesco

venerdì 18 febbraio 2011 15:13
 

PARIGI, 18 febbraio (Reuters) - Il Portogallo non ha chiesto interventi di salvataggio e non risulta che abbia intenzione di falo.

Lo ha detto il vice ministro delle finanze Tedesco Joerg Asmussen prima del meeting del G20 che si tiene a Parigi.

"Per essere chiaro: il Portogallo non ha chiesto nessun aiuto finanziario e secondo la mia conoscenza non ha intenzione di farlo" ha detto.

"Se si ponesse la necessità, abbiamo gli strumenti disponibili che sono stati creati nel maggio scorso, che indicano il finanziamento EFSF come parte di un programma di aggiustamento" ha aggiunto. "Ma molto chiaramente, non c'era richiesta".