Portogallo,cresce consenso Ue per salvataggio entro aprile-fonte

giovedì 17 febbraio 2011 18:48
 

BRUXELLES, 17 febbraio (Reuters) - I paesi dell'Unione europea sono sempre più preoccupati della capacità del Portogallo di finanziarsi sui mercati e ritengono che Lisbona debba chiedere un salvataggio entro aprile. Lo riferisce una fonte della zona euro.

L'Unione europea ha già un piano di salvataggio pronto per il paese ma l'attivazione degli aiuti dipende dalla richiesta di Lisbona che resta ostile all'ipotesi.

"Il Portogallo sta affogando. Non è in grando di restare a galla oltre la fine di marzo", ha detto la fonte. "I mercati finanziari l'hanno già capito ma adesso è chiaro anche ai ministri delle Finanze (Ue)". (Julien Toyer)