23 febbraio 2011 / 06:44 / tra 7 anni

MONETARIO - Cosa succede oggi mercoledì 23 febbraio - ore 8,00

(Aggiunge con ** riferimenti a fiducia consumatori Cina, Banca Giappone, prezzi Francia)

* In agenda oggi nuovi appuntamenti con esponenti della Bce dopo che ieri i toni forti di alcuni membri del direttivo hanno spinto al rialzo i rendimenti sulla parte breve della curva tedesca appiattendo la pendenza del tratto 2-10 anni come non avveniva da tre settimane. La Bce ha chiarito di recente che i timori per l‘andamento dei prezzi sono balzati in primo piano, da ultimo ieri per bocca del lussemburghese Yves Mersch e dell‘olandese Nout Wellink. Mersch non sarebbe sorpreso se il prossimo consiglio Bce segnalasse rischi al rialzo per l‘inflazione mentre Wellink ha spiegato che tassi all‘1% diventano distorsivi a un certo punto.

* I future sul greggio Nymex hanno toccato i massimi da due anni e mezzo in Asia spinti dal timore che gli scontri in Libia possano toccare anche altri paesi produttori nell‘area. I disordini hanno spinto almeno tre compagnie a bloccare la produzione in quello che, con il 2% dell‘output mondiale, è il terzo produttore africano di greggio. Alle 7.25 il contratto ad aprile CLc1 sale di 11 centesimi a 95,53 dollari reduce da un massimo a 96,08.

* La crescita dell‘export giapponese ha rallentato bruscamente a gennaio (+1,4% a/a contro attese per +7,4%) portando in rosso il saldo commerciale per la prima volta in quasi due anni a riflesso di un rallentamento delle vendite alla Cina. Per gli economisti il dato non intacca la previsione della banca centrale di una ripresa guidata dall‘export.

** Per il vice governatore di Banca del Giappone Hirohide Yamaguchi il Paese è avviato a uscire dalla deflazione e il tendenziale di crescita dei prezzi accelererà verso l‘anno che inizia ad aprile 2012. Yamaguchi ha ribadito che presto l‘economia giapponese supererà l‘attuale stallo al traino della domanda estera. I prezzi delle materie prime restano però un rischio che viene monitorato con attenzione.

** I prezzi al consumo francesi sono cresciuti meno delle attese a gennaio. Il tendenziale armonizzato si è attestato all‘1,9%, sotto l‘atteso 2,1%.

** L‘indice di fiducia dei consumatori cinesi è sceso per il secondo trimestre consecutivo nei tre mesi a dicembre 2010 perché la fiducia ha risentito negativamente delle attese di accelerazione dei prezzi. L‘indice, elaborato dall‘ufficio statistico e da Nielsen, è calato a 100 da 104.

* Euro EUR= in rialzo sui mercati asiatici a 1,3690/95 da 1,3658 della precedente chiusura. Il dollaro ripiega lievemente anche nei confronti dello yen JPY= a 82,63/67 da 82,71.

* Il leader libico Muammar Gheddafi si è detto pronto a morire da “martire” in patria mentre infuria la rivolta che ha sottratto al regime quarantennale del colonnello le regioni orientali e ha ormai raggiunto la capitale Tripoli [ID:nMIE71L06D].

Sostenuti da acquisti rifugio stimolati dalla rivolta libica, i titoli del Tesoro Usa hanno messo a segno un deciso rally ieri comprimendo il tasso a 10 anni a 3,46% da 3,58%. Gli analisti ritengono probabile un ulteriore rafforzamento.

DATI MACROECONOMICI

ITALIA

* Istat, dato finale prezzi al consumo gennaio (10,00) - attesa +0,4% m/m, +2,1% a/a, armonizzato -1,2% m/m, +2,4% a/a

GERMANIA

* Prezzi import gennaio (8,00) - attesa +0,9% m/m; +10,7% a/a

ZONA EURO

* Ordini industria dicembre (11,00) - attesa -0,8% m/m, +16,2% a/a

USA

* Vendita case gennaio (16,00)

* Scorte Usa settimanali prodotti petroliferi Eia (16,30)

ASTE DI TITOLI DI STATO

ITALIA

* Tesoro, asta Bot e Ctz

GERMANIA

* Asta 7 miliardi Schatz due anni 15/03/2013

USA

* Asta titoli di Stato a 5 anni (19,00)

BANCHE CENTRALI

ZONA EURO

* A Liegi intervento Trichet e Quaden a forum su “Prospettive e sfide per l‘economia belga ed europea”.

* A Zurigo Weber interviene su le sfide poste dagli squilibri globali (18,15)

GRAN BRETAGNA

* A Londra banca centrale pubblica verbali riunione di politica monetaria 9 e 10 febbraio

USA

* A Washington intervento Hoenig, Fed Kansas City (18,30)

* A Birmingham intervento Plosser, Fed Filadelfia (19,30)

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below