Enel vede indebitamento netto 2011 in miglioramento - Cfo

giovedì 17 febbraio 2011 09:35
 

MILANO, 17 febbraio (Reuters) - L'indebitamento finanziario netto di Enel (ENEI.MI: Quotazione) è previsto in miglioramento nel 2011 rispetto ai 44,9 miliardi di fine 2010.

Lo ha detto il direttore finanziario, Luigi Ferraris, a margine di un convegno.

"Il debito nell'anno è visto in miglioramento rispetto al 2010, grazie al flusso di cassa operativo che è in miglioramento", ha detto il manager.

(Giancarlo Navach)