Bond euro, future apre in lieve rialzo, attesa asta Spagna

giovedì 17 febbraio 2011 08:32
 

 LONDRA, 17 febbraio (Reuters) - I futures sul Bund hanno
aperto in lieve rialzo una seduta che sembra destinata a essere
dominata, almeno nella sua prima parte, dall'asta spagnola. 
 "I Bund hanno fatto notevolmente bene ieri, ma non bisogna
pensare che l'offerta possa porre un tetto al rialzo nel breve
termine" ha detto un trader. 
 La Spagna torna a emettere col collocamento dei titoli 2020,
e 2037, proseguendo una settimana piuttosto attiva sul fronte
del primario. E anche la Francia oggi pone in asta 7-8,5
miliardi di titoli 2013, 2014, 2016.
 "L'offerta spagnola verrà probabilmente collocata senza
troppe difficoltà ma le aste periferiche non hanno mai un
risultato scontato" ha sottolineato in una nota uno strategist
di Credit Agricole.
 Dopo i collocamenti a 5 e 30 anni italiani di lunedì, quelli
di Spagna e Grecia che martedì si sono attivate sul tratto
breve, ieri è stata la volta della Germania, che ha collocato
3,37 miliardi di euro del suo Bund decennale gennaio 2021, e del
Portogallo che ha venduto 1 miliardo di titoli a 12 mesi e ha
proceduto con un buyback di modesto ammontare.
 
============================ ORE 8,30 ==========================
FUTURES EURIBOR MAR.   FEIH1         98,880   (+0,01)     
FUTURES BUND MARZO     FGBLH1       123,19    (+0,13)
BUND 2 ANNI            DE2YT=RR      99,342   (+0,050) 1,379%
BUND 10 ANNI           DE10YT=RR     93,820   (-0,010) 3,242% 
BUND 30 ANNI           DE30YT=RR    118,062   (-0,148) 3,727%
================================================================