Portogallo riacquista bond 2011 per 215 mln su 9,5 mld

mercoledì 16 febbraio 2011 11:08
 

LISBONA, 16 febbraio (Reuters) - Il Portogallo ha riacquistato 215 milioni di euro su un totale di 9,5 miliardi di bond in scadenza ad aprile e giugno, un'azione mirata a rassicurare gli investitori sul fatto che il paese non ha problemi a saldare il suo debito.

Il tasso medio per il buyback è stato 1,746% sul bond aprile 2011 e 2,136% sul titolo giugno 2011.

Il rendimento massimo è stato rispettivamente del 2,077% e del 2,173%. Le richieste per entrambi i titoli hanno totalizzato i 958 milioni.

I bond portoghesi sono stati sotto pressione per via dei timori degli investitori che il paese molto indebitato possa seguire l'esempio di Grecia e Irlanda nel richiedere un salvataggio internazionale.

Per ulteriori informazioni cliccare su IGCP11.