Milleproroghe, ok quote banche a Poste ma solo per Banca Sud

martedì 15 febbraio 2011 15:56
 

ROMA, 15 febbraio (Reuters) - Poste potrà acquisire quote anche di controllo nel capitale degli istituti di credito ma ai fini della costituzione della Banca per il Sud.

Lo chiarisce il maxiemendamento al decreto legge Milleproroghe che sarà votato questa sera intorno alle 20,00 dal Senato.

Il maxiemendamento conferma il testo uscito dalle commissioni nella parte che disciplina lo scorporo di Bancoposte.

Poste italiane ha rilevato da Unicredit (CRDI.MI: Quotazione) Mediocredito Centrale per farne l'embrione della Banca del Sud.