Fisco, firmato decreto su modalità compensazioni imposta -Tesoro

venerdì 11 febbraio 2011 16:51
 

ROMA, 11 febbraio (Reuters) - Il direttore del Dipartimento finanze in seno al Tesoro ha firmato il decreto con il quale sono stabilite le modalità di compensazione delle somme iscritte a ruolo per imposte erariali e oneri accessori mediante i crediti relativi alle stesse imposte che sarà efficace dal giorno della sua pubblicazione nella Gazzetta ufficiale.

Il decreto, spiega una nota emessa dal Dipartimento delle finanze, prevede che il pagamento delle somme si effettui mediante compensazione secondo il sistema del versamento unificato.

"Sono oggetto di compensazione anche l'Irap e le addizionali alle imposte dirette, come avviene nell'utilizzo del modello F24. Il pagamento in compensazione è ammesso anche per gli oneri accessori relativi alle imposte dirette, compresi gli aggi spettanti all'agente della riscossione e le spese dallo stesso sostenute, nonché per le imposte erariali scaturenti dagli accertamenti esecutivi da riscuotere mediante l'agente della riscossione", spiega una nota.