Pirelli prezza bond per 500 mln, cedola 5,125%, a 99,626 -lead

giovedì 10 febbraio 2011 18:22
 

MILANO, 10 febbraio (Reuters) - Il bond quinquennale 'unrated' di Pirelli PECI.MI è stato prezzato stasera per i previsti 500 milioni nonostante ordini quasi 10 volte superiori.

Lo dice a Reuters un lead manager dell'operazione, precsisando che il prezzo è di 99,626, la cedola del 5,125% e il rendimento, come nelle attese, pari a 230 punti base sul tasso di midswap.

"Gli ordini sono stati di 9,5 volte superiori alla size" ha detto uno dei lead. "Con investitori soprattutto inglesi, seguiti da francesi, olandesi e anche italiani".

Si tratta dell'ammontare massimo della size programmata (400/500 milioni di euro), a un rendimento sulla parte bassa del range proposto di 230-240 punti base sul midswap, già rivisto rispetto al whisper di 240-250 punti base.

Le banche a guida dell'operazione sono Barclays Capital, nel ruolo di global coordinator, Banca IMI, Mediobanca, SG CIB e Unicredit.

(Gabriella Bruschi)