Treasuries Usa in rialzo, titolo 10 anni vicino a massimi seduta

mercoledì 9 febbraio 2011 16:45
 

NEW YORK, 9 febbraio (Reuters) - I prezzi dei titoli governativi Usa sono in rialzo favoriti dalle occasioni di acquisto e dalle ricoperture dopo le ultime vendite che hanno fatto balzare i rendimenti.

Tonico, in particolare, il benchmark a dieci anni che tocca i massimi di seduta anche se riduce lievemente i guadagni in seguito ai commenti del presidente della Fed, Ben Bernanke.

Secondo il numero uno della banca centrale Usa la disoccupazione negli Stati Uniti resta ancora troppo elevata a dispetto di segnali rassicuranti giunti dagli ultimi dati.

Il mercato è concentrato inoltre sull'asta da 24 miliardi di dollari del decennale di stasera dopo il deludente collocamento del titolo a tre anni ieri. Domani sarà invece la volta del trentennale con un'asta da 16 miliardi di euro.

I trader si aspettano un collocamento per il nuovo titolo decennale al 3,725%, i più alto livello d'asta per il dieci anni da aprile del 2010 quando il rendimento era balzato al 4%.

Attorno alle 16,30 italiane, il benchmark decennale US10YT=RR guadagna 8/32 a 91*08 con un rendimento del 3,705% dopo un minimo di seduta a 3,687%.

Il trentennale US30YT=RR sale di 9/32, con rendimento del 4,745%. Più contenuti i guadagni sul due anni US2YR=RR, che sale di 2/32 e rende lo 0,813%.