Bce, Berlino per candidato forte presidenza, no comment su Weber

mercoledì 9 febbraio 2011 14:24
 

BERLINO, 9 febbraio (Reuters) - Il governo tedesco non commenta la notizia secondo la quale il presidente della Bundesbank, Axel Weber, non sarebbe più in corsa per la presidenza della Bce, e spiega di volere un successore "forte" a Jean-Claude Trichet, che può essere tedesco.

Lo ha detto il portavoce di Angela Merkel aggiungendo che la cancelliera ha parlato stamani con Weber. Il portavoce non ha riferito i termini della conversazione ma ha fatto notare che la banca centrale tedesca ha smentito che sia imminente la diffusione di un comunicato sul futuro di Weber.

"Questo nome [di Weber] non è stato menzionato nella riunione di governo di oggi", ha agigunto il portavoce.