Banda larga, 100 mln da fondi Fas, nuovo ruolo Cdp - Romani

mercoledì 9 febbraio 2011 11:54
 

ROMA, 9 febbraio (Reuters) - Il Consiglio dei ministri ha stanziato 100 milioni alla banda larga, annuncia il ministro dello Sviluppo Paolo Romani.

"Inizia oggi il percorso della banda larga. Abbiamo deciso con il ministro [dell'Economia Giulio] Tremonti un finanziamento di 100 milioni sui fondi Fas", ha detto Romani in conferenza stampa a Palazzo Chigi.

Il ministro ha poi aggiunto che il valore complessivo del progetto sulla banda larga riattivato oggi ammonta a "9 miliardi, per raggiungere il 50% degli italiani, con il coinvolgimento della Cassa depositi e prestiti sia in equity sia in conto finanziamento".

Romani ha continuato dicendo che il progetto attiverà "3.000 cantieri e darà lavoro a 30.000 persone".

(Paolo Biondi e Giuseppe Fonte)