Giappone, nessuna azione su rating, occhi su riforme - Moody's

mercoledì 9 febbraio 2011 08:32
 

TOKYO, 9 febbraio (Reuters) - Moody's Investors Service ha detto che non intraprenderà alcuna azione di rating sul debito sovrano del Giappone.

La sua valutazione sul Giappone è di 'Aa2' con prospettive stabili.

Il concorrente Standard & Poor's ha ridotto invece il suo rating di un notch a 'AA-', tre livelli al di sotto del massimo punteggio possibile, dicendo che al governo del paese manca un piano coerente per affrontare il debito crescente.

L'economia del Giappone -- ha detto Moody's -- potrebbe essere sulla strada della guarigione, ma la situazione di bilancio è molto difficile e verrà seguita attentamente la situazione della previdenza sociale e la riforma fiscale in aprile e giugno.

Moody's ha inoltre detto che il rating sul Giappone indica che ci sono bassissime probabilità di default, mentre un ritardo nei programmi di bilancio potrebbe significare un downgrade, un outlook negativo o uno step più vicino all'outlook negativo.