Btp chiude in calo su minimi, spread Bund allarga sopra 140 pb

lunedì 7 febbraio 2011 17:16
 

 MILANO, 7 febbraio (Reuters) - Si confermano deboli i Btp in
chiusura di seduta, con rendimenti in risalita su tutte le
principali scadenze della curva.
 I governativi italiani terminano sui minimi di giornata,
favorendo nel pomeriggio un allargamento più marcato dello
spread Italia-Germania, poco variato nella prima parte della
seduta complice anche l'andamento cauto dei Bund.
 "È stata una giornata interlocutoria, con un po' più di
pesantezza nel finale, nonostante il buon andamento delle borse"
commenta l'operatore di una banca italiana. "Diversi problemi
restano sul tavolo, ma per ora non c'è ragione di pensare ad un
cambiamento netto dell'umore di fondo del mercato".
 Dopo il movimento di recupero della scorsa settimana si
fanno ad ogni modo sentire sulla periferia le prese di
beneficio, cui si aggiunge il lancio odierno del bond sindacato
portoghese che, nonostante l'esito favorevole, ha finito per
pesare sull'intero segmento. 
 "Non dimentichiamo che l'Italia ha stretto di 80 punti da
metà gennaio ai minimi della settimana scorsa, una frenata ci
sta" prosegue il trader.
 A fine mattinata lo spread decennale Btp-Bund, su
piattaforma Tradeweb IT10YT=TWEB DE10YT=TWEB, naviga in area
144 punti base contro i 136 pb della chiusura di venerdì scorso.
 "Si è vista un po' di pesantezza in più sul lungo anche se i
movimenti di curva odierni sono stati molto contenuti", nota il
trader di una banca specialist italiana.
 Stamane Lisbona ha collocato, via sindacato, 3,5 miliardi di
euro sulla scadenza quinquennale, sfruttando la finestra
favorevole concessa dal mercato con il rally della settimana
scorsa.
 Secondo le anticipazioni dei lead manager, il collocamento è
avvenuto a 360 punti base sopra il tasso midswap. Gli ordini
complessivi si sono attestati a circa 6 miliardi di euro, ha
comunicato il Tesoro portoghese.
 "La domanda c'è e risponde in maniera favorevole e positiva
alle emissioni del Portogallo" ha affermato il segretario al
Tesoro Carlos Pina.
 Lo spread Portogallo-Germania PT10YT=TWEB DE10YT=TWEB
allarga di una decina di punti base a quota 393.
 
 FOCUS SU ANNUNCI PER ASTE BTP
 Archiviato il sindacato portoghese, in una settimana
complessivamente poco movimentata sul fronte dell'offerta -
almeno per quel che riguarda le emissioni a medio lungo termine
- l'attenzione si sposta ora agli annunci del Tesoro italiano
relativi alle aste di di lunedì 14 febbraio. 
 Oggi a mercati chiusi arriverà la comunicazione sulle
tipologie di titoli mentre mercoledì quella sui range d'offerta.
 "Faranno di sicuro il 5 anni e probabilmente il 30" afferma
il trader. "Se in settimana le condizioni non dovessero cambiare
sostanzialmente potrebbe essere un buona occasione per il Tesoro
per un'emissione pesantuccia".
  In calendario oggi anche l'annuncio sulle aste di Bot di
giovedì, con il 12 mesi ed eventualmente il 3 mesi.
 
============================ 17,10 =============================
                               PREZZI   VAR.     RENDIMENTO
FUTURES BUND MARZO 11FGBLc1      122,87  (+0,22)            
FUTURES BTP MARZO 11 FBTPH1      110,38  (-0,61)            
BTP 2 ANNI (DIC 12) IT2YT=TT      99,28  (-0,16)      2,408%
BTP 10 ANNI (MAR 21) IT10YT=TT    93,09  (-0,59)      4,670%
BTP 30 ANNI (SET 40) IT30YT=TT    95,00  (-0,87)      5,408%
======================= SPREAD (PB)= =========================
                                            ULTIMA CHIUSURA 
TREASURY/BUND 10 ANNI   YLDS5        46                 41
BTP/BUND 2 ANNI         YLDS3       104                 96
BTP/BUND 10 ANNI        YLDS5       143                134 
-livelli minimo/massimo           134,7-143,7        131,6-138,8
BTP/BUND 10 ANNI IT10DE10=TWEB      144                136
 -livelli minimo/massimo          135,6-144,5        134,3-145,7
BTP/BUND 30 ANNI        YLDS7       171                164 
BTP 2/10 ANNI                         226,2              228,3
BTP 10/30 ANNI                         73,8              74,6
===============================================================