Treasuries Usa estendono perdite dopo dati occupazione

venerdì 4 febbraio 2011 15:00
 

NEW YORK, 4 febbraio (Reuters) - I prezzi dei titoli di Stato Usa estendono le perdite tra scambi volatili dopo i dati sul mercato del lavoro statunitense a gennaio.

Gli occupati Usa sono saliti molto meno delle attese il mese scorso, in parte come conseguenza delle pesanti nevicate che hanno colpito ampie aree del paese, ma il tasso di disoccupazione è sceso ai minimi da aprile 2009.

"Il dato è deludente, ma i dati deludenti consentono agli investitori di vedere un proseguimento della politica monetaria accomodante. Questo è il motivo per cui probabilmente il mercato non sta mostrando una reazione eccessiva alla notizia", commenta Eric Teal di First Citizens Bancshares.

Intorno alle 14,50 italiane il benchmark decennale US10YT=RR cede 13/32 con un rendimento del 3,599%. Anche il trentennale US30YT=RR arretra di 13/32 e rende il 4,693%.