Germania punta a tassa transazioni finanziarie in intera Ue

venerdì 4 febbraio 2011 12:09
 

FRANCOFORTE, 4 febbraio (Reuters) - La Germania continua a spingere per introdurre nell'intera Ue una tassa sulle transazioni finanziarie, senza limitarla a un piccolo numero di paesi.

Lo comunica una portavoce del ministero delle Finanze tedesco, esprimendo una posizione diversa rispetto a quella della Cdu, partito del cancelliere Angela Merkel, che, secondo fonti, starebbe valutando l'introduzione dell'imposta soltanto in Germania, Francia e Austria.

(Redazione Milano, Reuters messagin: claudia.delillo.reuters.com@reuters.net, +39 02 66129567, reutersitaly@thomsonreuters.com)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters italia