Federalismo, governo non cade con voto in bicamerale - Romani

giovedì 3 febbraio 2011 10:28
 

ROMA, 3 febbraio (Reuters) - Il ministro dello Sviluppo Paolo Romani non ritiene che il governo possa cadere dopo il voto di oggi in commissione bicamerale sul federalismo dei comuni.

"Oggi si va verso un voto di pareggio ma mi auguro che il federalismo passi in Parlamento. Sono e rimango ottimista. Il voto della bicameralina è molto importante ma non ho l'impressione che su questo voto possa cadere il governo", ha detto Romani parlando con i cronisti alla Camera.

A meno di novità, il voto odierno, al quale la Lega vincola il destino della legislatura, dovrebbe concludersi con un pareggio senza il via libera quindi al parere di maggioranza.