Treasuries in ribasso, investitori smontano posizioni

martedì 1 febbraio 2011 15:50
 

NEW YORK, 1 febbraio (Reuters) - I titoli di Stato Usa perdono terreno per la seconda seduta consecutiva con gli investitori che smobilizzano posizioni costruite nei giorni scorsi sui timori che i disordini in Egitto potessero diffondersi ad altri paesi del Medio Oriente.

Spingono verso un alleggerimento i segnali positivi sull'economia statunitense.

Sono attesi alle 16 italiane i dati macro dell'Institute for Supply Management. La mediana delle previsioni di 76 analisti di un sondaggio Reuters indica 58 da 58,5 di ducembre. Un dato sopra quota 50 indica espansione.

Intorno alle 15,40 italiane il benchmark decennale Usa US10YT=RR perde 15/32, con un rendimento al 3,4354%, il trentennale US30YT=RR 20/32 con un rendimento al 4,6165%, il biennale US2YT=RR 2/32, rendimento allo 0,6053%.