Bond euro aprono in calo in scia a flessione Treasuries dopo Fed

giovedì 27 gennaio 2011 08:42
 

 LONDRA, 27 gennaio (Reuters) - Apertura in lieve calo per i
futures sul Bund che si allineano alla flessione di ieri sera
dei Treasuries Usa seguita alle indicazioni della Fed.
 La banca centrale americana ha parlato di un'economia che
resta debole, in ripresa, ma non tanto da garantire ancora un
miglioramento apprezzabile nel mercato del lavoro. Una visione
che diversi operatori giudicano eccessivamente pessimistica.
 "Siamo stati tutti un po' sollevati nel vedere che la Fed
non sta mollando il gas sul fronte monetario o del quantitative
easing, il che si è rivelato positivo per le Borse e negativo
per i bond" nota un trader.
 Sul versante europeo, invece, il superindice di gennaio
della zona euro, in uscita questa mattina, potrà dare qualche
indicazione in più sulla tenuta della ripresa da questa parte
dell'Atlantico.
 "Non credo che il dato di oggi cambierà di molto la visione
di nessuno, in Europa c'è una certa fiducia sul fatto che
l'economia cresce abbastanza bene, ma solo nei paesi più grandi"
nota il trader.
 Focus oggi anche sull'asta del nuovo indicizzato
quinquennale italiano, con un'offerta fino a 3 miliardi di euro.
L'Italia è il terzo paese ad amettere sul segmento
'inflation-linked' dall'inizio dell'anno.
 
============================ ORE 9,35 ==========================
FUTURES EURIBOR MAR.   FEIH1         98,845   (inv. )        
FUTURES BUND MARZO     FGBLH1       123,44    (-0,17)         
BUND 2 ANNI            DE2YT=RR      99,345   (-0,069) 1,357%
BUND 10 ANNI           DE10YT=RR     94,050   (-0,179) 3,208% 
BUND 30 ANNI           DE30YT=RR    119,251   (-0,381) 3,668%
================================================================