January 25, 2011 / 1:16 PM / 6 years ago

PUNTO 1-Premafin, ok soci ad aumento per Groupama,Ligresti uniti

4 IN. DI LETTURA

(riscrive accorpando pezzi)

MILANO, 25 gennaio (Reuters) - L'assemblea di Premafin PRAI.MI ha dato il via libera all'aumento di capitale che consentirà l'ingresso di Groupama nell'azionariato, facendo compiere alla holding un importante passo nella marcia di avvicinamento ai francesi.

Il presidente Giulia Ligresti, primogenita di Salvatore, ha definito l'accordo con Groupama come "un'importante opportunità che consente di affrontare il futuro con maggiore serenità".

"Groupama sarà soltanto un socio finanziario, non entrerà nella gestione. Ciò consente di mantenere l'italianità della compagnia", ha aggiunto di fronte ad alcune perplessità espresse dai piccoli azionisti.

Nessuna frizione con il futuro socio francese, situazione che si sarebbe venuta a creare - secondo indiscrezioni stampa recenti - a seguito dell'annuncio che quest'ultimo possa acquistare anche il 17-20% di Fondiaria-Sai FOSA.MI. E' Salvatore Ligresti in persona a definire infatti i rapporti con Groupama "ottimi".

Giulia Ligresti ha poi sgombrato nuovamente il campo dalle indiscrezioni su posizioni diverse all'interno della famiglia in merito all'operazione Groupama. "Siamo stra-uniti", ha detto aggiungendo che non è allo studio alcuna ipotesi di fusione tra Premafin e Fonsai.

INDEBITAMENTO FINANZIARIO GRUPPO IN LIEVE CALO A FINE 2010

L'assemblea è stata l'occasione per aggiornare i dati sull'indebitamento finanziario netto consolidato del gruppo Premafin che a fine dicembre era pari a circa 1,9 miliardi, di cui poco più di 1 miliardo da prestiti subordinati, in lieve calo dai 2 miliardi di fine 2009.

Dell'ammontare complessivo la componente a breve è di 184 milioni, cui potrebbero aggiungersi 50 milioni in caso di esecuzione dell'aumento e susseguente rimborso anticipato di rate del debito come fissato nell'accordo con le banche finanziatrici.

L'auspicio è che l'aumento possa essere eseguito entro giugno e che la Consob dia parere favorevole al quesito sull'esenzione dall'obbligo di opa - su Premafin e sulle controllate Fonsai e Milano Assicurazini ADMI.MI - presentato a inizio mese da Groupama, ha detto Giulia Ligresti.

L'aumento sarà di 225,7 milioni di euro. Groupama, con un investimento di 145,7 milioni di euro, acquisterà parte dei diritti di opzione spettanti ai Ligresti, salendo post aumento al 17,1%.

A oggi soltanto gli azionisti aderenti al patto di sindacato - la famiglia Ligresti - hanno dato disponibilità a sottoscrivere l'aumento. Il buon esito dell'operazione è tuttavia garantito da un consorzio di banche messo a punto da Credit Suisse CSGN.VX.

Almeno 100 milioni derivanti dall'operazione saranno utilizzati per la sottoscrizione dell'aumento di capitale di Fondiaria-Sai da 460 milioni che sarà sottoposto al vaglio dell'assemblea domani.

L'esecuzione dei due aumenti avrà un impatto sul margine di solvibilità di Premafin che si attesterebbe al 111% a fine dicembre.

MARCHIONNI NON SI E' ANCORA DIMESSO, DOMANI SARA' DA FONSAI

Secondo indiscrezioni stampa della scorsa settimana domani dopo l'assemblea di Fonsai l'AD Fausto Marchionni potrebbe rassegnare le dimissioni. Una nota della compagnia si era limitata a precisare che, in caso di dimissioni, sarebbe stata proposta la nomina dell'attuale DG Emanuele Erbetta.

Oggi Marchionni ha sottolineato che non ha ancora dato le dimissioni e che domani prenderà parte all'assemblea di Fondiaria-Sai come AD. Sul futuro non si è espresso. "Domani è un altro giorno", ha detto. "Ho paletti rigidi imposta dalla Consob, più di questo non mi è consentito dire".

(Gianluca Semeraro)

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below