Btp in calo, spread risale a 160, pesano timori su banche Spagna

martedì 25 gennaio 2011 12:26
 

 MILANO, 25 gennaio (Reuters) - Mattinata di ribassi per i
Btp, con lo spread che torna ad allargarsi sensibilmente dopo
essere sceso ieri ai minimi da inizio dicembre a 148 punti base.
 "Il mood del mercato è girato ieri pomeriggio, prima però il
movimento della periferia era stato davvero molto sostenuto"
commenta un trader da Milano.
 Si addensano nuovamente nubi sul segmento non-core del
debito. Nonostante il risultato positivo delle aste spagnole a
breve di questa mattina, il mercato guarda con preoccupazione
alle necessità di ricapitalizzazione delle banche iberiche. Il
ministro delle Finanze di Madrid Elena Salgado ha parlato ieri
sera di circa 20 miliardi complessivi, cifra che molti operatori
ritengono ottimistica.
 "I problemi del sistema finanziario spagnolo non sono certo
una novità. Aggiungiamo il Portogallo che prima o poi chiederà
gli aiuti: con un mercato sottile come questo è facile vedere
cambi di direzione anche molto marcati" prosegue il trader.
 A metà seduta il differenziale di rendimento Italia/Germania
sul decennale, su piattaforma Tradeweb IT10DE10=TWEB
DE10YT=TWEB, viaggia in area 159-160 punti base contro i 154
di ieri in chiusura, poco sotto il picco della mattinata a quota
161.
 "Anche il breve sta cedendo, la curva del Btp mostra un
lieve appiattimento, in linea comunque a quanto fa la curva
tedesca" spiega un operatore di una banca italiana.
 
 COLLOCAMENTO EFSF, FORTE DOMANDA
 Intanto in queste ore è in fase di collocamento il bond
inaugurale del fondo europeo di salvataggio, l'Efsf. Il titolo
ha scadenza luglio 2016 e rating AAA. 
 Secondo una fonte interna ai lead manager, l'emissione sarà
di 5 miliardi di euro a fronte di ordinativi che avrebbero
raggiunto 43 miliardi.
 Il rendimento, prosegue la fonte, sarà pari a 6 punti base
sul tasso midswap, rivisto rispetto alla forchetta iniziale di
6-8 punti base. 
 "Doveva andare bene per forza, con tutto questo interesse
che c'era da parte di gestori cinesi e giapponesi, e
probabilmente molti altri, che si sono letteralmente buttati
dentro" nota Marc Ostwald di Monument Securities. "L'emissione
dà un buon margine sulla Germania e qualcosa anche verso
Francia, Finlandia e Olanda".
 D'altra parte la Spagna, che precede le aste di domani di
Bot e Ctz italiani, ha collocato stamane 2,2 miliardi
complessivi a tre e sei mesi, a fronte di un range iniziale di
2-3 miliardi e di una domanda sostenuta, quasi 12 miliardi. In
calo i rendimenti su entrmbi i titoli: allo 0,980% dall'1,804%
sul tre mesi, all'1,801% dal 2,597% sul sei mesi.
 Lo spread Spagna-Germania ES10DE10=TWEB DE10YT=TWEB
allarga di 10 pb a quota 210, quello portoghese PT10DE10=TWEB
DE10YT=TWEB di 11 pb a 382.
 
============================ 12,30 =============================
                               PREZZI   VAR.     RENDIMENTO
FUTURES BUND MARZO 11FGBLc1      124,13  (+0,22)            
FUTURES BTP MARZO 11 FBTPH1      110,00  (-0,32)            
BTP 2 ANNI (DIC 12) IT2YT=TT      98,93  (-0,07)      2,595%
BTP 10 ANNI (MAR 21) IT10YT=TT    92,80  (-0,31)      4,706%
BTP 30 ANNI (SET 40) IT30YT=TT    94,95  (-0,44)      5,412%
======================= SPREAD (PB)= =========================
                                            ULTIMA CHIUSURA 
TREASURY/BUND 10 ANNI   YLDS5        28                 29
BTP/BUND 2 ANNI         YLDS3       138                130
BTP/BUND 10 ANNI        YLDS5       158                152 
-livelli minimo/massimo           152,7-160,5        145,3-154,1
BTP/BUND 10 ANNI IT10DE10=TWEB      159                154
 -livelli minimo/massimo          154,4-160,9        147,5-153,6
BTP/BUND 30 ANNI        YLDS7       184                179 
BTP 2/10 ANNI                         211,1              210,8
BTP 10/30 ANNI                         70,6              71,6
===============================================================




 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Btp in calo, spread risale a 160, pesano timori su banche Spagna | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,188.02
    +0.10%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,269.88
    +0.14%
  • Euronext 100
    969.01
    -0.22%