January 21, 2011 / 4:42 PM / 7 years ago

Btp chiudono in rialzo, piano casse spagnolo sostiene periferie

4 IN. DI LETTURA

 MILANO, 21 gennaio (Reuters) - I titoli del Tesoro italiano
archiviano la seduta con andamento positivo, sostenuti, insieme
alle altre periferie e in particolare la Spagna, dalla notizia
che Madrid appresta una parziale nazionalizzazione delle casse
di risparmio più deboli nel tentativo di rassicurare gli
investitori senza gravare sul deficit di bilancio
[ID:nLDE70K0DT].
 A sostenere le periferie anche l'annuncio fatto ieri dal
presidente dell'Eurogruppo Jean Claude Juncker che ha parlato di
una risposta alla crisi in tempi brevi, in poche settimane,
senza tuttavia fornire ulteriori dettagli. 
 "La nube che incombe da troppo tempo sulla Spagna non è la
questione del bilancio, ma quella delle banche" ha detto lo
strategist di Societe Generale James Nixon. "Un po' di chiarezza
sulla legge finale spagnola è un bene per il debito sovrano
sullo sfondo di un possibile acquisto di bond da parte dell'Efsf
e allo stato attuale sta contribuendo, in qualche modo, a creare
un ambiente di gran lunga più positivo per la periferia".
 Le Casse di risparmio e un possibile loro dispendioso
salvataggio sono visti come i maggiori rischi per il governo
spagnolo.
 "Questi cambiamenti sembrano precedere ulteriori riforme
strutturali del settore, l'anello mancante di qualunque
tentativo di stabilizzazione delle periferie, e anche i
tentativi di sostenere le banche senza accrescere l'emissione di
governativi spagnoli sono una cosa positiva" dicono in una nota
gli strategist Nomura.
 "Tutto questo, da Juncker alla Spagna, lima lo slancio del
Bund sostenendo i mercati periferici della zona euro, mentre la
Germania risulta appesantita anche dal buon dato sulla fiducia
tedesca" dice ha detto un trader. 
 L'indice Ifo sulla fiducia delle imprese tedesche ha
proseguito il suo rialzo in gennaio, sorprendendo gli analisti.
L'indice è salito a 110,3 da livello di 109,8 di dicembre,
portandosi al massimo dall'inizio della serie storica iniziata
dopo l'unificazione della Germania nel 1991. 
 Attorno alla chiusura, lo spread italiano IT10DE10=TWEB è
a quota 153 dopo un minimo a 151 e un massimo a 171 e da una
chiusura di ieri a 163.
============================ 17,30 =============================
                               PREZZI   VAR.     RENDIMENTO
FUTURES BUND MARZO 11FGBLc1      123,75  (+0,08)            
FUTURES BTP MARZO 11 FBTPH1      110,12  (+0,58)            
BTP 2 ANNI (DIC 12) IT2YT=TT      99,03  (+0,03)      2,538%
BTP 10 ANNI (MAR 21) IT10YT=TT    92,93  (+0,65)      4,688%
BTP 30 ANNI (SET 40) IT30YT=TT    95,30  (+0,85)      5,386%
======================= SPREAD (PB)= =========================
                                            ULTIMA CHIUSURA 
TREASURY/BUND 10 ANNI   YLDS5        29                 27
BTP/BUND 2 ANNI         YLDS3       125                134  
BTP/BUND 10 ANNI        YLDS5       151                161 
-livelli minimo/massimo           149,1-161,9        153,6-162,7
BTP/BUND 10 ANNI IT10DE10=TWEB      153                163 
-livelli minimo/massimo           151,1-170,5        155,4-170,3
BTP/BUND 30 ANNI        YLDS7       178                185 
BTP 2/10 ANNI                         215,0              222,1
BTP 10/30 ANNI                         69,8               67,3
===============================================================




0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below