Giappone, si allontana obiettivo avanzo primario in 2021

venerdì 21 gennaio 2011 08:27
 

TOKYO, 21 gennaio (Reuters) - Il governo giapponese ha peggiorato le proprie previsioni sull'andamento del disavanzo primario nel corso del prossimo decennio, allontanando così ulteriormente l'obiettivo di portare il saldo primario in positivo entro marzo 2021. La nuova stima del governo proietta un deficit primario - al netto, cioè, della spesa per interessi - pari al 4,2% del Pil nell'anno fiscale 2020, circa 1.500 miliardi di yen sopra quanto stimato in giugno.