RPT-MONETARIO - Cosa succede oggi mercoledì 19 gennaio

mercoledì 19 gennaio 2011 08:28
 

* Continua l'attività sul mercato primario dei titoli di Stato europei. Dopo il bond sindacato spagnolo di lunedì, quello belga e i brevissimi di Grecia e Belgio ieri, oggi è la volta del Portogallo, che pone in asta un decennale per 750 milioni, e della Germania, con lo Schatz dicembre 2012, cedola 1%, offerto per 6 miliardi di euro.

I rendimenti del buono annuale portoghese sono attesi in calo in asta rispetto a inizio dicembre quando in un collocamento analogo Lisbona aveva dovuto pagare un rendimento del 5,28%. Ieri la scadenza annuale rendeva circa il 4,12% sul secondario a riflesso di un clima leggermente migliore per la carta periferica rispetto allo scorso mese.

* A Berlino il ministro dell'Economia Bruederle presenta le previsioni economiche 2011 del governo con una conferenza prevista alle 11,30. La stampa tedesca ha anticipato che il governo prevede una discesa del disavanzo pubblico al 2,5% circa del Pil quest'anno.

* Il premier cinese Hu Jintao arriva in visita di Stato negli Stati Uniti. Sul tavolo anche gli squilibri macroeconomici tra i due Paesi e le tensioni sulla Corea del Nord.

* Euro in forte rialzo sui mercati asiatici. La moneta unica EUR= ha toccato un massimo da un mese a quota 1,3485. Alle 7,15 l'euro avanza di 0,6% a 1,3471/77. Il dollaro ripiega con decisione anche nei confronti dello yen JPY= cedendo lo 0,4% a 82,23/27.

  Continua...