PUNTO 1 - Belgio lancia bond benchmark scadenza 2021

martedì 18 gennaio 2011 12:39
 

(riscrive aggiungendo dichiarazioni agenzia debito)

BRUXELLES, 18 gennaio (Reuters) - Il Belgio ha rinunciato all'asta di titoli decennali, che ha sostituito con una vendita alle banche, seguendo quanto fatto dalla Spagna per approfittare di un calo dei costi di collocamento.

Il Belgio è sotto osservazione da parte dei mercati, a causa di un debito pari quasi al prodotto annuale e dopo sette mesi di stallo politico. Bruxelles intende approfittare delle buone condizioni di mercato per emettere un bond, ha detto l'agenzia del debito.

Il direttore dell'agenzia Anne Leclercq ha detto a Reuters che è tradizione per il Belgio emettere un decennale a gennaio, che è sempre stato collocato tramite un sindacato di istituti.

I Lead manager hanno detto che il libro ordini del bond, che ha scadenza 28 settembre 2021, è stato aperto con un'indicazione di prezzo pari al tasso di midswaps più 90 a 93 punti base. Il Belgio oggi emetterà titoli a 3 e 12 mesi.

L'agenzia ha detto di aver cancellato l'asta OLO del decennale, in programma il 31 gennaio.

I book runners per il bond sindacato sono BNP Paribas Fortis, RBS, SGCIB e UBS.