Germania rivedrà al rialzo stima crescita Pil 2011 - stampa

venerdì 14 gennaio 2011 11:13
 

BERLINO, 14 gennaio (Reuters) - Il ministro dell'Economia tedesco Rainer Bruederle rivedrà al rialzo le stime di crescita della maggiore economia europea per il 2011 al 2,25%.

Lo scrive oggi il quotidiano tedesco Handelsblatt, citando fonti governative.

Un altro giornale tedesco, il "Rheinische Post" scrive che il governo si aspetta una discesa del numero medio dei disoccupati a 2,94 milioni nel 2011, il livello più basso dal 1991.

Una portavoce del ministero non ha voluto rilasciare commenti sui due articoli, aggiungendo che le nuove stime economiche verranno rese note mercoledì prossimo.

Il governo tedesco aveva previsto una crescita dell'1,8% nel 2011 lo scorso ottobre dopo la decisa accelerazione al 3,6% registrata dal Pil nel 2010, la più sostenuta dalla riunificazione.